TuttiAllOpera - Libretti
NABUCCO

HomeSito - Verdi Home - HomeForum
Il testo-schede è tratto dal Club27




Libretto pdf
Trama pdf
Programma di Sala
Librettista: Temistocle Solera
Prima Esecuzione: Scala Milano 09.03.1842

              
            Personaggi

Nabucco,
re di Babilonia (baritono)
Ismaele,
nipote di Sedecia re di Gerusalemme (tenore)
Zaccaria,
gran pontefice degli Ebrei (basso)
Abigaille,
schiava, creduta figlia primogenita di Nabucco (soprano)
Fenena,
figlia di Nabucco (mezzosoprano)
Il Gran Sacerdote di Belo
(basso)
Abdallo,
vecchio ufficiale del re di Babilonia (tenore)
Anna,
sorella di Zaccaria (soprano)



Scheda Breve:
Il successo di Nabucco nel 1842 porta il musicista sulle ali della celebrità. Il soggetto, tratto dal Vecchio Testamento, narra del re Nabucodonosor II che vince e deporta a Babilonia il popolo ebreo, ma dovrà piegarsi al loro Dio. La melodia calda, vitale e spiccia, la forza spontanea, nobile e maschia, incoronarono Giuseppe da Busseto quale astro nascente del melodramma italiano.

  VideoPlaylist   (TuttoVerdi - Rairadio3 su Nabucco)

1.01 - Sinfonia
1.02 - Gli arredi festivi
(Coro)
1.03 - Sperate o figli
 (Zaccaria/Coro)
1.04 - Come notte al sol fuggente
(Zaccaria/Coro)
1.05 - Fenena o mia diletta
(Ismaele/Fenena)
1.06 - Prode guerrier
(Abigaille/Fenena/Ismaele)
1.07 - Io t'amava
1.08 - Lo vedeste
(Coro)
1.09 - Viva Nabucco
(Abigaille/Ismaele/Nabucco/ Coro)
1.10 - Tremin gli insani
(Zaccaria/Nabucco)
1.11 - Mio furore non più costretto
(Nabucco/Fenena/Abigaille/Ismaele/Zaccaria/Coro)


2.01 - Ben io t'invenni (Abigaille)
2.02 - Anch'io dischiuso
(Abigaille/Fenena/Ismaele)
2.03 - Salgo già sul trono amato
(Abigaille)
2.05 - Vieni Levita e Tu sul labbro
(Zaccaria)
2.05 - Che si vuol
(Ismaele/Coro di Leviti)
2.06 - Deh fratelli perdonate
(Anna/Fenena/Zaccaria)
2.07 - S'appressan gli istanti
(Coro)
2.08 - S'oda or me
(Nabucco/Zaccaria/Fenena/Coro)
2.09 - Chi mi toglie il regio scettro
(Nabucco/Zaccaria/Coro)

3.01 - E' l'Assiria una regina (Coro/Abigaille/Gran Sacerdote)
3.02 - Donna chi sei
(Abigaille/Nabucco)
3.03 - Deh perdona
3.04 - Va pensiero 
(Coro Ebrei)
3.05 - Oh chi piange
(Zaccaria/Coro)

4.01 - Son pur queste mie membra
(Nabucco)
4.02 - Dio di Giuda
(Nabucco)
4.03 - Cadranno i perfidi
(Abdallo/Nabucco/Coro Guerrieri)
4.04 - Va, la palma benedetta
(Nabucco)
4.05 - Oh dischiuso è il firmamento
(Nabucco/Fenena)
4.06 - Viva Nabucco
(Nabucco/Abigaille/Coro)